Lingua It En | Carrello (0)
Il tuo carrello è vuoto
Accedi / Registrati Blog

Categorie


Cuscino con Sale Marino e Lino

100% NATURALE - LAVORAZIONE ARTIGIANALE Cuscino terapeutico di cotone contenete sale marino grosso e semi di lino. Rimedio naturale in caso di otiti, contratture muscolari, mal di schiena e dolori articolari. Avrete subito un sollievo immediato, grazie al benefico effetto del calore e all'azione antiumidità del sale e del lino. Il sale ed il lino, mantengono a lungo la temperatura e possono essere utili per altri dolori muscolari, reumatismi, torcicollo; il cuscino può essere messo sul petto per calmare la tosse o per alleviare un mal d'orecchie in tutti quei casi che richiedono un impacco caldo. Si può usare anche a freddo, quando si deve raffreddare una parte del corpo dolente per una distorsione, contusione, slogatura o gonfiore. CONSIGLIATO Contro i dolori articolari e muscolari, mal di schiena. Come calmante in caso di otite e contratture. MODO D'USO Riscaldare il cuscino in forno alla temperatura di 50-60° C per breve tempo. Applicare il cuscino caldo sulla parte dolente e lasciare agire per circa venti minuti. CONTROINDICAZIONI E' assolutamente controindicato in caso di affezione reumatica acuta o di gotta in fase acuta. Tutti i cuscini di sale sono utilizzabili a caldo o a freddo: A caldo: danno un beneficio immediato e duraturo in caso di raffreddore, mal di denti, mal d’orecchi, contrazioni muscolari, cervicali, contrazioni della schiena, dolori articolari, e in tutti in quei casi in cui è consigliabile l’applicazione di impacchi caldi. A freddo: sono un rimedio molto efficace in caso di gonfiori, distorsioni, infiammazioni, mal di testa, contusioni, tumefazioni, slogature e in generale quando si ha la necessità di raffreddare una zona specifica zona del corpo. Il suo uso è davvero semplice ed immediato: per riscaldarlo basterà solo riporre il cuscino (senza federa) in forno a 60°C oppure appoggiarlo su un termosifone, fino a scaldarlo completamente. Poi riporlo nella sua federa esterna e lasciarlo appoggiato nella zona del corpo interessata per 15-20 minuti. Lo stesso discorso vale per il freddo, ma riponendo il cuscino in freezer, con la sola precauzione di chiuderlo bene in un sacchetto di plastica affinché il sale non assorba acqua e si trasformi in un unico blocco. Un volta raffreddato, togliere il sacchetto di plastica e rimettere la federa